AREA AMBIENTE

CORSO INTERNAL AUDITOR 14001

Presentazione

Il Corso ha lo scopo di fornire le conoscenze e l’addestramento necessari per la conduzione delle verifiche ispettive interne dei Sistemi di Gestione Ambientale.
In quest’ottica vengono approfonditi i requisiti delle norme di riferimento (ISO 14001: 2004 e del Regolamento Europeo EMAS ) e la verifica di applicazione delle stesse ai Sistemi di Gestione Ambientale.

Una parte qualificante del Corso è costituita dalla discussione di casi di studio in modo e dalla simulazione di audit da consentire un approccio concreto alla metodologia di preparazione ed esecuzione delle verifiche ispettive interne.

A tutti coloro che superano l’esame finale viene rilasciato un attestato di frequenza e profitto.

A chi si rivolge

  • Consulenti e professionisti che vogliano acquisire le competenze definite dalla ISO 19011: 2003 necessarie per eseguire le verifiche ispettive interne del sistema ambientale alle aziende proprie clienti;
  • Imprenditori, dirigenti e responsabili qualità di aziende private ed enti pubblici che abbiano il compito di eseguire le verifiche ispettive interne del sistema di gestione ambientale della propria azienda.

Programma

Il corso è impostato sia su lezioni teoriche, su esercitazioni pratiche di role-playing riguardanti i sistemi di gestione per la qualità, tra cui:

  • Le norme ISO della serie 14000
  • Il Regolamento Europeo CEE/1221/2009 “Emas III”
  • La certificazione, gli organismi di certificazione, il sistema di accreditamento
  • Richiamo alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021 ed alle prescrizioni integrative (EA, Sincert, ecc.)
  • La corretta interpretazione dei requisiti stabiliti dalla ISO 14001
  • La ISO 19011
  • I differenti tipi di audit
  • Le verifiche ispettive interne: finalità e responsabilità
  • L’Analisi Ambientale Iniziale
  • La Dichiarazione Ambientale
  • Il piano dell’audit e il programma dell’audit
  • La gestione dei programmi di verifica ispettiva interna
  • Le liste di riscontro
  • La conduzione delle verifiche ispettive interne
  • La riunione di apertura – Le evidenze oggettive
  • Le osservazioni e le non conformità
  • Le azioni correttive e preventive
  • Le caratteristiche personali e professionali dei valutatori
  • Le relazioni interpersonali e la comunicazione
  • Gli strumenti della comunicazione ai fini di un’adeguata esecuzione delle verifiche ispettive
  • La riunione di chiusura di un audit interno
  • Il rapporto finale di un audit interno
  • Le azioni successive all’audit
  • Le verifiche ispettive interne nell’ottica del miglioramento continuo

Letture consigliate

  • SINCERT RT 09 – Prescrizioni per l’Accreditamento degli Organismi Operanti la Certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale (reperibile sul sito www.sincert.it);
  • L’Audit per i Sistemi di Gestione Qualità ed Ambientale Secondo la Nuova Norma UNI EN 19011:2003
  • Autore: Luva Pavletic – Ed. F. Angeli – 1° 2003;
  • Valutazione di Impatto Ambientale – Autore: Andrea Martelli – (Sistemi Editoriali – Esselibri)

CORSO LEAD AUDITOR 14001

Presentazione

Il corso è necessario per l’iscrizione nel Registro dei Valutatori Certificati di AICQ-SICEV per i Sistemi di Gestione Ambientale. Fornisce le conoscenze sulle metodologie di pianificazione ed esecuzione degli audit di terza parte dei Sistemi di Gestione Ambientale in conformità alla norma ISO 14001: 2004.

Vengono approfonditi i principi e le tecniche necessarie per l’effettuazione degli audit in conformità alla norma ISO 19011 e vengono analizzati i requisiti dello standard ISO 14001: 2004 e del Regolamento Il Regolamento Europeo CEE/1221/2009“Emas III ”. Il corso prevede la valutazione delle competenze, delle caratteristiche personali e delle tecniche di comunicazione che gli aspiranti auditor devono possedere. Verrà approfondito il quadro normativo nazionale e comunitario in materia di leggi ambientali applicabili ed alle tecniche di controllo degli aspetti ambientali coinvolti dai processi aziendali.

Inoltre saranno esaminati e discussi dei casi di studio e verranno simulati degli audit di valutazione. L’ammissione all’esame finale è subordinata alla valutazione delle prestazioni di ciascun partecipante relativamente a esercitazioni, discussioni e contributi dati. Il superamento dell’esame permette di conseguire la qualifica di Lead Auditor ISO 14001 ed operare per gli Organismi di Certificazione e far domanda di iscrizione ai registri dei valutatori AICQ-SICEV.

E’ possibile accedere al solo corso specialistico di 24 h a tutti coloro che sono in possesso di un attestato di qualifica di Auditor Sistemi di Gestione di 40h riconosciuto.

A chi si rivolge

  • Freelance che vogliano intraprendere una nuova professione di valutatore dei sistemi di gestione ambientale la qualità ed operare per conto di organismi di certificazione;
  • Consulenti che vogliano migliorare la propria professionalità acquisendo conoscenze più approfondite nel campo dell’applicazione della ISO 14001 e delle leggi ambientali applicabili;
  • Responsabili del Sistema di Gestione Ambientale interni alle aziende (private ed enti pubblici) che vogliano conoscere le metodologie applicate dagli auditor in occasione delle verifiche ispettive di terza parte.

Programma

Il corso è impostato sia su lezioni teoriche, su esercitazioni pratiche di role-playing riguardanti i sistemi di gestione per la qualità, tra cui:

  • Le norme ISO 14001, 14004, 14050, EMAS III e 19011
  • La certificazione, gli Organismi di certificazione
  • La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025
  • L’Analisi Ambientale Iniziale e la Dichiarazione Ambientale
  • Le componenti di un Sistema di Gestione Ambientale: Politica, Obiettivi, Programmi, Organizzazione, Emergenze, Documentazione, Formazione, Report, Bilanci
  • Tipi di audit (1^, 2^ e 3^ parte, congiunti, combinati)
  • (prima, seconda e terza parte), di prestazione o di conformità, della Dichiarazione Ambientale
  • La struttura documentale di un Sistema di Gestione Ambientale
  • L’audit ambientale e la gestione delle conformità: fonti, riferimenti e prospettive della legislazione ambientale a livello comunitario e nazionale
  • Il pre-audit: finalità e metodologia
  • La gestione e il monitoraggio degli impatti ambientali
  • La gestione e il controllo degli impianti e delle tecnologie ambientali
  • La gestione del rischio ambientale: metodologie e tecniche di valutazione, risk analysis, risk assessment, risk management – La metodologia PDCA – Il problem solving
  • Gli indicatori di performance nei Sistemi di Gestione Ambientale
  • Simulazione di una verifica ispettiva
  • La comunicazione: la teoria della comunicazione e gli strumenti per comunicare
  • L’instaurazione del rapporto interpersonale
  • I possibili comportamenti devianti di un auditor
  • La certificazione delle competenze dei Valutatori dei Sistemi di Gestione Ambientale

Letture consigliate

  • SINCERT RT 09 – Prescrizioni per l’Accreditamento degli Organismi Operanti la Certificazione dei Sistemi di Gestione Ambientale (reperibile sul sito www.sincert.it)
  • L’Audit per i Sistemi di Gestione Qualità ed Ambientale Secondo la Nuova Norma UNI EN 19011:2003
    Autore: Luva Pavletic – Ed. F. Angeli – 1° 2003
  • Valutazione di Impatto Ambientale – Autore: Andrea Martelli – (Sistemi Editoriali – Esselibri)
Share by: