ISPETTORE NAUTICA (CEE)

Presentazione

Il corso ha lo scopo di fornire le conoscenze normative e gli strumenti tecnici per l’effettuazione della valutazione della conformità delle imbarcazioni da diporto secondo le direttive europee di riferimento (94/25/CE e 2003/44/CE) finalizzata all’apposizione della Marcatura CE e la successiva commercializzazione del prodotto. Il Corso è propedeutico alla qualifica di Ispettore ANCCP per il settore.

A quanti superano l’esame finale viene rilasciato un attestato di frequenza e profitto con il quale poter far domanda di qualifica come Ispettore per le attività di valutazione della conformità finalizzata alla marcatura CE ad un Organismo di Certificazione autorizzato nell’ambito della nautica da diporto.

A chi si rivolge

  • Professionisti (laureati o diplomati in discipline nautiche o affini) che desiderino acquisire le competenze per poter operare come Ispettori nel settore della certificazione delle imbarcazioni da diporto per conto di un Organismo di Certificazione autorizzato;
  • Consulenti, progettisti, che vogliano approfondire le proprie competenze sulla normativa europea;
  • Uffici di progettazione di cantieri navali e progettisti navali che, nell’esercizio della propria attività,devono operare conformemente alle prescrizioni europee in materia costruttiva.

Programma

Il corso è impostato sia su lezioni teoriche, su esercitazioni pratiche di role-playing riguardanti le qualifiche di ispettore, tra cui:

  • Illustrazione di terminologia navale
  • Direttive 94/25/CE e la successiva 2003/44/CE
  • La norma armonizzata EN ISO 8666/2002
  • Imbarcazioni escluse dal campo di applicazione
  • Immissione in commercio e messa in servizio
  • Il Fabbricante, il Mandatario Autorizzato e l’Importatore
  • L’applicazione della direttiva Macchine
  • Gli Allegati alla direttiva I, III, IV, XIV e XV
  • La prova di conformità
  • Clausole di salvaguardia
  • La valutazione della conformità
  • I criteri di stabilità e di galleggiabilità
  • La motorizzazione delle navi da diporto
  • L’impiantistica ausiliaria delle navi da diporto
  • Le norme armonizzate
  • I moduli di certificazione:

- Modulo A : Controllo di fabbricazione interno – All. V
- Modulo Aa : Controllo di fabbricazione interno e prova – All. VI
- Modulo B : esame “CE del tipo” – All. VII
- Modulo C : Conformità del tipo – All. VIII
- Modulo D : Garanzia qualità produzione – All. IX
- Modulo F : Verifica su prodotto – All. X
- Modulo G : Verifica di un unico prodotto – All. XI
- Modulo H : Garanzia qualità totale – All. XII e All. XIII

  • Esemplificazioni di casi di studio
  • Simulazione di verifiche sulle imbarcazioni
  • Le procedute ANCCP applicate alla marcatura CE delle imbarcazioni
  • Le check list ANCCP utilizzate nella valutazione

Requisiti

Per coloro che intendano svolgere attività di Ispettore è richiesto il possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Laurea Ingegneria Navale
  • Diploma universitario nelle materie di progettazione o costruzioni navali
  • Diploma universitario o scuola universitaria diretta ai fini speciali per la progettazione per la nautica da diporto
  • Diploma di Scuola secondaria superiore ottenuto presso un Istituto Nautico sezione di coperta e di macchina (con almeno 5 anni di navigazione e qualifiche STCW)
  • Diploma di Scuola secondaria superiore ottenuto presso un Istituto Nautico sezione costruttori navali (con almeno 5 anni tirocinio professionale presso cantiere navale)

Letture consigliate

  • “Il codice della nautica da diporto” – Collegamento organico al D.Lgs 171/2005” di M. Grimaldi del 01/2005
  • “Progettare e costruire imbarcazioni da diporto” di Riardi / Ratti del 01/2003
  • “Direttiva Europea 2003/44/CE”
  • “D.M. 29.07.2008 n. 146″
Share by: