PRODOTTI DA COSTRUZIONE

IN COSA CONSISTE IL SERVIZIO

Prodotti da costruzione

Nell’ambito delle attività relative al Regolamento Europeo 305/2011, ANCCP Certification Agency opera sia come organismo di certificazione, che come organismo di ispezione.

In particolare:

  • rilascia l’attestato di conformità CE per i sistemi di attestazione 1 e 1+ secondo le specifiche norme armonizzate;
  • effettua il controllo della produzione di fabbrica per i sistemi di attestazione 2+.

Il sistema 1 prevede l'intervento di un organismo notificato; la base per l'affissione della marcatura CE è costituita dalla Dichiarazione di Conformità del produttore dopo:

  • aver eseguito il controllo del processo di fabbrica (FPC)
  • aver predisposto ed attuato un programma di prove sui prodotti fabbricati in conformità alle norme armonizzate di riferimento.
  • dopo il rilascio del Certificato di Conformità del prodotto da parte di un Organismo notificato sulla base:
  1. di un’Ispezione Iniziale del processo di fabbrica (FPC);
  2. delle prove iniziali di tipo (ITT).

Inoltre, l’Organismo notificato provvede ad eseguire una sorveglianza continua del processo di fabbrica (FPC) con visite ispettive periodiche.

Il sistema 1+ prevede l'intervento di un organismo notificato; la base per l'affissione della marcatura CE è costituita dalla Dichiarazione di Conformità del produttore dopo:

  • aver eseguito il controllo del processo di fabbrica (FPC);
  • aver predisposto ed attuato un programma di prove sui prodotti fabbricati in conformità alle norme armonizzate di riferimento;
  • il rilascio del Certificato di Conformità del prodotto da parte di un Organismo notificato sulla base:
  1. di un’Ispezione Iniziale del processo di fabbrica (FPC),
  2. delle prove iniziali di tipo (ITT).

Inoltre, l’Organismo notificato provvede con visite ispettive periodiche ad eseguire:

  • una sorveglianza continua del processo di fabbrica (FPC);
  • delle prove di verifica di campioni di prodotto prelevati in Fabbrica, sul Mercato o in cantiere.

Il sistema 2+ prevede l'intervento di un organismo notificato; la base per l'affissione della marcatura CE è costituita dalla DOP del produttore dopo:

  • aver eseguito il controllo del processo di fabbrica (FPC);
  • aver eseguito le prove iniziali di tipo (ITT) sul prodotto;
  • il rilascio del Certificato del Controllo del processo di Fabbrica (FPC) da parte di un Organismo notificato sulla base di un’Ispezione Iniziale del processo di fabbrica.

Inoltre, l’Organismo notificato provvede ad eseguire una sorveglianza continua del processo di fabbrica (FPC) con visite ispettive periodiche.

A CHI SI RIVOLGE

Il servizio è rivolto ai fabbricanti di tutti i prodotti (materiali, manufatti, sistemi, ecc.), destinati ad essere permanentemente incorporati in opere di costruzione (edifici ed opere di ingegneria civile), che debbano assicurare il rispetto di almeno uno dei requisiti essenziali che riguardano:

  • resistenza meccanica e stabilità
  • sicurezza in caso di fuoco
  • igiene, sicurezza e ambiente
  • sicurezza in uso
  • protezione contro il rumore
  • risparmio energetico e ritenzione del calore
  • uso sostenibile delle risorse naturali

ATTIVITA'

ANCCP Certification Agency è autorizzata a certificare i prodotti nei seguenti ambiti:

AGGREGATI

Sistema di attestazione:

Il sistema di attestazione della conformità previsto è il sistema 2+ in funzione del fatto che i prodotti siano utilizzati per impieghi con alti requisiti di sicurezza.

Norme di riferimento:

  • UNI EN 12620 “Aggregati per calcestruzzo”
  • UNI EN 13043 “Aggregati per miscele bituminose”
  • UNI EN 13055-1 “Aggregati leggeri per calcestruzzo, malta e malta per iniezione”
  • UNI EN 13139 “Aggregati per malta”
  • UNI EN 13242 “Aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici”
  • UNI EN 13138-1 “Aggregati grossi per opere idrauliche (armourstone)”

MISCELE BITUMINOSE

Sistema di attestazione :
In caso di impiego/i in aree e strade soggette a traffico e non; Il sistema di attestazione di conformità sistema 2+.

Norme di riferimento:

  • EN 13108-1 “Conglomerato bituminoso prodotto a caldo”
  • EN 13108-2 “Conglomerato bituminoso per strati molto sottili”
  • EN 13108-3 “Conglomerato con bitume molto tenero”
  • EN 13108-4 “Conglomerato bituminoso chiodato”
  • EN 13108-5 “Conglomerato bituminoso antisdrucciolo chiuso”
  • EN 13108-6 “Asfalto colato”
  • EN 13108-7 “Conglomerato bituminoso ad elevato tenore di vuoti”

CEMENTI

Sistema di attestazione:

Il sistema di attestazione della conformità richiesto è il sistema 1+ e 2+ (per la sola EN 459-1)

Norme di riferimento:

  • UNI EN 197-1 “Composizione, specificazioni e criteri di conformità per cementi comuni”
  • UNI EN 197-4 “Composizione, specificazioni e criteri di conformità per cementi d'altoforno con bassaresistenza iniziale”
  • UNI EN 459-1“Calci da costruzione. Definizioni, specifiche e criteri di conformità”
  • UNI EN 413-1:2011“Cementi da muratura. Definizioni, specifiche e criteri di conformità

ACCIAIO 

Sistema di attestazione:

Il sistema di attestazione della conformità richiesto è il sistema 2+.

Norma di riferimento:

  • UNI EN 1090-1 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio – Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali”
  • UNI EN 1090-2 “Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio – Requisiti tecnici per strutture di acciaio”
  • UNI EN 1090-3“Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio – Requisiti tecnici per strutture in alluminio”

Tale norma specifica i requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali in acciaio e alluminio utilizzati per le costruzioni di strutture in acciaio e miste (calcestruzzo + acciaio).
Gli elementi possono essere utilizzati direttamente nelle opere o essere incorporati nelle stesse dopo essere stati assemblati. La norma si applica alla produzione in serie e non. Esempio di strutture in acciaio che devono essere marcate: capannoni, pensiline, scale di emergenza, tettoie ecc.

Se sono presenti attività di saldatura, queste devono essere condotte nel rispetto della norma UNI EN ISO 3834 e quindi con la qualifica dei procedimenti e degli operatori di saldatura.
ANCCP Certification Agency S.r.l., operando in qualità di Organismo Notificato, rilascia alle aziende il Certificato del Controllo di Produzione in Fabbrica, che è indispensabile al produttore per poter apporre la marcatura CE.
Il suddetto certificato viene rilasciato in seguito ad una visita ispettiva iniziale e mantenuto con le successie verifiche periodiche.

Share by: